1. QUAL'E' IL PERIODO MIGLIORE PER LA POSA IN OPERA DEL TAPPETO ERBOSO IN ROTOLI?
- Il tappeto erboso in rotoli puòessere trapiantato in ogni periodo dell'anno.
E' necessario comunque, nei periodi più critici dell'anno, avere delle particolari attenzioni:
- Periodi estremamente caldi (35'C) maggior attenzione nelle prime fasi di attecchimento con abbondanti irrigazioni e/o trattamenti fungicidi;
- Periodi estremamente freddi (0'C) tempi di attecchimento più lunghi.

2. COME SI PREPARA IL TERRENO?
E' necessario disinfestare il terreno qualora ci fossero malerbe, con un erbicida totale a base di Gliphosate a bassa tossicità,. La caratteristica di questa molecola è di essere assorbita esclusivamente dalle foglie e non da radici ed inoltre ha una bassissima persistenza nelterreno. ln presenza di terreni argillosi che danno facilmente origine a ristagni d'acqua, per migliorare il terreno prima della posa, si consiglia di riportare materiale drenante quali sabbia silicea e/o di fiume e lavorarla con il terreno sottostante. ln caso diterrenitroppo sabbiosi ilterreno deve essere integrato con terricci ricchi di elementi nutritivi quali terricci torbosi.

3. QUANTO TEMPO DEVO ASPETTARE PRIMA DI CALPESTARLO?
Per un migliore attecchimento è necessario attendere almeno dieci giorni prima di poter essere calpestato.
Dopo circa 30 giorni iltappeto erboso è pronto all'uso.

4. OUANDO POSSO EFFETTUARE IL PRIMO TAGLIO?
La crescita del tappeto erboso è molto variabile perché dipende dalle temperature ambientali in cui viene posato, pertanto indicativamente nei mesi estivi si procederà dopo circa una settimana, viceversa nei periodi invernali potrebbero passare anche tre settimane. E'comunque consigliabile non lasciare che iltappeto erboso cresca troppo perché ilforle abbassamento di taglio indebolirebbe il prato.

5. QUAL'E'LO SPESSORE DITERRA NECESSARIO ALLA CRESCITA DEL TAPPETO ERBOSO?
Generalmente sono necessari dai 20 ai 30 cm diterra per uno sviluppo ottimale dell'apparato radicale della pianta e ottenere quindi una buona resistenza ad eventuali siccità o stress da calpestio.

6. DOPO QUANTO TEMPO DAL DISERBO POSSO EFFETTUARE LA POSA DEL TAPPETO ERBOSO?
Si consiglia di attendere almeno una quindicina di giorni per far modo che le infestanti siano disseccate. Poi si passa allalavorazione delterreno. Consultate la pagina alla voce "consigli".

7. COME FACCIO PER LE SUCCESSIVE CONCIMAZIONI?
Se la prima concimazione viene effettuata prima della posa del tappeto erboso, la successiva può essere effettuata a distanza di circa 30 giorni se invece, non è stata fatta la si può eseguire subito dopo il primo taglio cioè dopoTl'lO giornidalla posa in opera.

8. LA VOSTRA AZIENDA OFFRE ANCHE IL SERVIZIO DI POSA?
La nostra azienda garantisce anche il servizio di posa del tappeto erboso in rotoli su richiesta del cliente.

9. CHE DURATA HA UN TAPPETO ERBOSO IN ROTOLI?
La durata del tappeto erboso in rotoli dipende principalmente dalle cure che vengono prestate e può essere considerata illimitata se la manutenzione è corretta e costante.